«Tramite la raccolta di bottiglie per bevande in PET posso smaltire altri prodotti PET e confezioni in materia plastica.»

Sbagliato!

Nei contenitori giallo-blu per la raccolta del PET vanno inserite esclusivamente bottiglie per bevande in PET. Non bisogna assolutamente gettarvi bottiglie dell’olio o dell’aceto, né i flaconi di detersivo di PET. Sono sì ricavati dallo stesso materiale (vedi logo con il triangolo composto da frecce e cifra 01), ma per motivi di qualità e d’igiene non possono essere utilizzati per la produzione delle bottiglie per bevande.

Anche altre bottiglie o confezioni in materie plastiche, per esempio di «PE», non vanno smaltite tramite la raccolta di bottiglie per bevande in PET, perché altrimenti dovrebbero venir eliminate durante il processo di riciclaggio, tramite una dispendiosa cernita manuale. I punti vendita Migros e numerose filiali Coop ritirano separatamente anche le bottiglie e i flaconi di plastica (shampoo, detersivo, ecc.), per poterli poi smaltire in modo corretto.

Anche per le cosiddette confezioni blister (p. es. contenitori per l’insalata) non esistono ancora soluzioni per il riciclaggio. Spesso, infatti, questi imballaggi sono ricavati da materiali compositi, ovvero da un mix di diverse materie plastiche. Oppure contengono delle barriere (barriere UV o d’aria) che rendono impossibile il riciclaggio. Spesso, poi, anche il contenuto dell’imballaggio provoca problemi. Le salse per l’insalata, per esempio, compromettono sensibilmente il processo di riciclaggio. Per tale motivo, i nostri stabilimenti cerniscono queste confezioni per poterle in seguito bruciare. Ecco perché si consiglia di gettarle direttamente nei rifiuti domestici.

Conclusione: per sostenere il ciclo delle bottiglie della PET-Recycling Schweiz, nei contenitori per la raccolta giallo-blu è permesso gettare solo le bottiglie per bevande in PET. Aiutateci anche voi, per il bene dell’ambiente.

 

Fonte: PET-Recycling Schweiz

Web Myhos 7