Non solo le mucche, anche il Gruppo d’interesse ambiente pulito (IGSU) e l’Unione Svizzera dei Contadini (USC) sono attualmente impegnati nella lotta al littering. In una campagna comune partita nel mese di marzo 2013, posizionano cartelli e manifesti su pascoli, campi e in boschi. La campagna sta riscuotendo un grande successo. «I cartelli con le mucche colpiscono. Nei punti in cui vengono collocati, il littering è significativamente diminuito» afferma Myrtha Dössegger di Lenzburg, contadina e membro del Direttivo dell’Unione dei contadini del Cantone di Argovia.

L’obiettivo consiste nel sensibilizzare la popolazione sul problema del littering e motivarla a prendersi maggiormente cura dell’area rurale. La campagna proseguirà anche nel 2014. L’Unione Svizzera dei Contadini (USC) parteciperà inoltre al Clean-Up Day nazionale organizzato dall’IGSU nelle giornate del 12 e 13 settembre 2014.

IGSU KUH I
La campagna ha successo: grazie ai cartelli e ai manifesti, il littering è diminuito.