Dopo aver dotato, l'anno scorso, le principali stazioni svizzere – Basilea, Berna, Ginevra, Lucerna e Zurigo – di postazioni di riciclaggio, le FFS hanno provveduto a equipaggiare quattro nuove stazioni con complessivamente 207 contenitori per la raccolta differenziata.

Da ieri, dopo Zugo, Winterthur e Losanna, anche nella stazione di San Gallo i tradizionali cestini per i rifiuti sono stati sostituiti con 47 postazioni di riciclaggio, che consentono di raccogliere separatamente e smaltire in modo corretto PET, alluminio, giornali e rifiuti vari. Inoltre, nel corso del prossimo anno, i contenitori multipli per la raccolta differenziata sbarcheranno in diverse altre stazioni.

La PET-Recycling Schweiz segue con immenso piacere l’evolversi di questo progetto ed è felice del successo riscosso finora dalle postazioni di riciclaggio già in uso. Infatti, presso le stazioni già dotate di queste unità, è stata registrata una quota di raccolta differenziata pari al 42%. Concretamente ciò significa che presso le cinque principali stazioni, delle 1,47 milioni di tonnellate di rifiuti raccolte, ben 619 tonnellate sono state smaltite nei contenitori per il PET, l’alluminio o la carta e in seguito riciclate.