Valorosi ninja combattono lo spreco alimentare

Novembre scorso è partita in tutta la Svizzera la campagna «Save Food, Fight Waste» che ha dichiarato guerra allo spreco di generi alimentari. Uno studio condotto dall’Ufficio federale dell’ambiente (UFAM) ha evidenziato che, in Svizzera, ben un terzo di tutti i generi alimentari commestibili finisce nei rifiuti. I cosiddetti Food Ninja sensibilizzano la popolazione sul problema spronandola a ridurre lo spreco alimentare. La campagna gode di un ampio sostegno: sotto la direzione della Fondazione Pusch vi partecipano 69 partner – tra cui tre Dipartimenti federali, venti Cantoni, dieci Comuni e consorzi comunali, comunità d’interesse di consumatori, contadini ed esercenti al dettaglio nonché numerose imprese private. Per il raggiungimento del proprio obiettivo, la campagna si affida non solo ai Food Ninja ma anche ad attività di informazione. Consigli pratici su come gestire meglio i generi alimentari ed evitare lo spreco sono contenuti sul sito di «Save Food, Fight Waste».


Anche questo potrebbe interessarvi