Dalla fête des vignerons al digital festival: Tutti raccolgono il PET

Dalla fête des vignerons al digital festival: Tutti raccolgono il PET

L’anno scorso, ben 1'252 eventi in Svizzera hanno puntato su contenitori gratuiti per la raccolta di PET, fornendo così il proprio importante contributo a favore della tutela ambientale. Quest’anno, anche la Fête des Vignerons in programma a Vevey collocherà per la prima volta dei contenitori per la raccolta di PET nell’area della festa.

Dal 1797, la Fête des Vignerons si svolge ogni 20-25 anni a Vevey e fa parte del patrimonio culturale immateriale dell’UNESCO. Siccome le caraffe di allora sono state sostituite dalle odierne bottiglie per bevande in PET, quest’anno saranno impiegati per la prima volta dei contenitori per la raccolta di PET. Dal 18 luglio all’11 agosto 2019, sulla piazza del mercato di Vevey sono attesi, ogni giorno, ben 20'000 visitatori. Con l’intento di far rientrare tutte le bottiglie per bevande in PET vuote nel ciclo chiuso del PET per riciclarle e trasformarle in nuove bottiglie per bevande in PET, nell’area della festa saranno collocate diverse centinaia di contenitori per la raccolta di PET.

I contenitori di raccolta sono molto utili

L'anno scorso, PET-Recycling Schweiz ha messo gratuitamente a disposizione ben 13'500 contenitori di raccolta per eventi come la Fête des Vignerons. 1'252 manifestazioni hanno usufruito di questa offerta, così anche il Digital Festival di Zurigo che, dal 2015, si affida al servizio di PET-Recycling Schweiz. «L’utilizzo dei contenitori per la raccolta di PET riduce il littering nell’area. La consegna e il ritiro dei contenitori e dei sacchi pieni sono gratuiti. Ciò riduce il nostro lavoro e le nostre spese» evidenzia Setareh Gharibi, Responsabile progettuale del Digital Festival.

Più contenitori di raccolta a disposizione

In futuro, un numero ancora maggiore di eventi potrà usufruire del servizio gratuito: da quest’anno, PET-Recycling Schweiz mette a disposizione ulteriori 250 contenitori di raccolta da 360 litri che saranno spostati da un evento all’altro. «Ora è di prassi che nell’area di una festa, oltre a un numero sufficiente di bidoni dell’immondizia, vengano collocati dei contenitori per la raccolta di PET» afferma soddisfatto Jean-Claude Würmli, Direttore di PET-Recycling Schweiz. «Di regola, i comitati organizzatori si assicurano sempre che i contenitori vengano posizionati in punti strategici e che i sacchi vengano sostituiti tempestivamente.»


Anche questo potrebbe interessarvi